Review

The Colossal Big Shot Mascara // Maybelline New York

Sono sempre alla ricerca del mascara perfetto, e sarà forse per questo che sul blog abbondano le recensioni in materia. Quando poi i brand iniziano a provar pena per le mie ciglia bionde dotate del magico potere dell’invisibilità e mi inviano milioni di mascara da provare non posso che gioire dentro e nel profondo.  Nelle ultime settimane ho avuto modo di mettere alla prova il nuovissimo mascara Maybelline.

74C5A909-5147-4A85-B07E-2C1E259B9196

C7F5DE0A-09C5-43DD-B654-AA5ACBF7DCE0

1C4D6579-2F07-408E-A816-8E85F0CE9740

Dopo il Ciglia Sensazionali – ormai entrato nel cuore di molti – il marchio propone un nuovo prodotto, il The Colossal Big Shot, con un scovolino dalle dimensioni ridotte, per una maggior precisione nell’applicazione. L’applicatore Big Shot è dotato di 5 serbatoi che aiutano il rilascio della formula, e di setole ad onda che accarezzano con cura le ciglia fin dalle radici. La formula è inoltre arricchita con collagene per amplificare l’effetto volumizzante. Ha una formulazione non particolarmente densa che permette di essere lavorato con facilità e stratificato a dovere, ma va a fissarsi facilmente in breve tempo senza sgretolarsi o sciogliersi – e non sciogliersi in questi giorni è un vero fottuto miracolo. Non ho trovato particolari difficoltà durante la rimozione del prodotto, e non ho utilizzato struccanti particolarmente aggressivi.

70AE3540-AAAC-476A-9787-1E1AF8C621FA

5759636E-D3E1-4CBA-9A44-BF49FE5931F9

4C5EBA27-094D-4FCC-ABC9-67430AD505AD

Il mascara ha un buon effetto volumizzante, e cattura anche le ciglia più piccole. Sono rimasta estasiata quando ho notato un gran volume anche nelle ciglia inferiori. Loro, poverine, non le comprende nessuno. L’effetto non è per nulla finto o artefatto, ma come avrete letto più volte preferisco di gran lunga un mascara discreto e in grado di donare profondità allo sguardo, da applicare anche quando non ho voglia di caricare il viso o le labbra con prodotti eccessivi.

8A8B67AE-77A4-4E4E-9BB2-16831FE1A193

La durata è ottima, e non ci sono stati incidenti di percorso. Niente ciglia con tendenze suicidarie, sgretolamenti o occhi appiccicosi. Sono curiosa di provare la versione waterproof ma fino ad ora davvero niente male.

Il prodotto è acquistabile nelle profumerie e nei corner Maybelline al prezzo consigliato di 11,99 euro.

I preferiti del mese

I preferiti di Dana & Fede // Maggio + Giugno 2017

Questa volta i preferiti si moltiplicano. A causa di impegni con l’esame per l’abilitazione mi è stato impossibile rimanere al passo con la puntualissima Fefe, e così il suo video è già online da tempo, mentre i miei post, bè, quelli fanno sempre ritardo. Questo mese avevo davvero moltissimi prodotti da farvi vedere, ma ho deciso di darmi una sottospecie di limite perchè temevo di annoiarvi. Le scoperte più recenti attenderanno quindi il prossimo mese.

large (1)

Nivea Q10 Plus Antirughe Crema Giorno SPF15 

153938E5-6F38-476E-89BA-FB7E462AC3FD

Non sono una grandissima fan delle creme Nivea, ma madre ha deciso di regalarmene una, e ho trovato la formulazione del prodotto davvero eccellente. Promette di aumentare i livelli di Q10 e creatina presenti nelle pelli più giovani e poveri in quelle più mature, e inoltre ha un SPF 15 e una protezione UVA, ottime contro le macchie. Inoltre è estremamente idratante, ma non eccessivamente ricca, neppure per la mia pelle tendenzialmente acneica. L’ho utilizzata con degli ottimi risultati anche sui tatuaggi in via di guarigione.

Costo 10.00 euro circa

Lush Limelight Lavadenti

C2A5BDD2-3A59-4D79-B8E7-607ABB63181D

Amo profondamente i lavadenti Lush, e Limelight è stato un regalo di uno dei miei fratellini. L’avevo mandato in spedizione in negozio chiedendogli di annusare qualsiasi cosa e di prendere tutto quello che piaceva anche a lui. Limelight contiene lime, limone e frutto di baobab. Utilizzare i lavadenti è semplicissimo, basta afferrare una pastiglia, mordicchiarla per sbriciolarla, e utilizzare lo spazzolino strofinando i denti e sciacquandoli. Il sapore è davvero molto fresco, e anche l’effetto sbiancante è ottimo.

Costo 8.50 euro

Lush Herbalism

122767DF-A1A7-49D4-8670-29A6F6CF13E0

Sì, altra piccola ossessione. Herbalism contiene ortica, rosmarino e aceto di crusca di riso, tre ingredienti che aiutano la pelle rimuovendo le impurità. L’odore non è dei migliori, ma questo prodotto mi aiuta a tenere sotto controllo la produzione di sebo in un modo quasi magico. Bisogna utilizzare una consistente quantità di prodotto per beneficiare dell’effetto esfoliante, ma ne vale la pena.

Costo 10.95 euro

Omia Tonico viso emolliente delicato Mandorla e malva

CD38B917-B28F-44D4-9961-62BE15653C97

Ho già apprezzato in passato le qualità dei prodotti per il viso Omia, ed ero curiosissima di provare un tonico emolliente e delicato, molto diverso dai tonici che sono solita acquistare. L’olio di mandorla e l’estratto di malva ripristinano il ph della pelle dopo la detersione, con una grandiosa azione addolcente. Il tonico è delicatissimo sul viso, e ha un odore floreale davvero piacevole. Con tutto quello che combino sul mio viso tra maschere, scrub ed esfoliazioni, coccole di questo genere sono necessarie, e questo tonico è meravigliosamente lenitivo.

Costo 5.95 euro

Geomar Acqua Micellare Bio 

9E2FBF43-E9D5-45BE-9FDC-DA28516DF3C3

Non ho avuto spesso esperienze positive con i prodotti Geomar, ma la nuova linea bio sta stravolgendo le mie opinioni. L’acqua micellare è delicatissima, non brucia gli occhi, non aggredisce il viso con quella fastidiosissima sensazione di pelle che tira, e rimuove il trucco con estrema facilità, persino quando si tratta di eliminare i trenta strati di mascara che sono solita applicare. Contiene succo di aloe vera di origine biologica, acqua di hamamelis con proprietà decongestionanti, e acqua di camomilla con funzione calmante.

 Costo 5.90 euro

Deborah Milano 24 Ore Care Perfection

3EDCABA3-2438-4FF9-B4C1-5CC32F2CDBF7

Avevo già apprezzato in passato il fondotinta 24 Ore, tanto da averlo inserito in un vecchio post sui preferiti, ma avevo una colorazione piuttosto scura ed aranciata, e mi limitavo ad utilizzarlo sul contorno occhi con funzione di correttore. Questa volta, però, ho deciso di acquistare la colorazione 02 e dare una chance al prodotto su tutto il viso. Che dire, bè, credo sia uno dei migliori fondotinta che io abbia mai utilizzato, e Federica sarà d’accordo con me. Ottimo sulla mia pelle, non secca, non unge, ha una durata ottima e non riempie la mia pelle di quei fastidiosissimi brufolini sottocutanei con cui spesso combatto a fine giornata. Contiene acido ialuronico e ha un SPF 20. Un prodotto perfetto, sul serio … !

Costo 16.50 euro

Fitline CC Cel Plus Lotion

F160A5A1-8A05-4F00-953D-8A516ED00553

Non chiedetemi come ho fatto a vivere senza questa lozione anticellulite per 26 anni. Ha un fortissimo effetto compattante, e se utilizzata con costanza aiuta a ridurre i centimetri su cosce e addome. Io la trovo fresca, funzionale e capace di ottimi risultati. Ho speso moltissimi soldi – e per moltissimi anni – in farmacia, alla ricerca del prodotto perfetto per i miei problemi di liquidi e di circolazione, quando avevo una soluzione molto più economica a portata di mano. Continuavo a consigliarla ai miei clienti quando la prima cosa da fare era spalmarla prima di tutto sulle mie gambe.

Costo 34.oo euro

Rimmel London Mascara Volume Shake

Vi ho già parlato in un lunghissimo post pieno di ovazioni del nuovo mascara della Rimmel, quindi vi invito a leggerlo per saperne di più. Quello che mi preme dirvi, però, è che utilizzo questo prodotto ogni singolo giorno della mia vita da settimane, e ora che mi ritrovo a dover testare dei nuovi mascara per i prossimi articoli mi viene quasi da piangere. Zero grumi, nessuna secchezza, texture perfetta e fluida al punto giusto.

 Costo 9.00 euro circa

Collaborazioni · Senza categoria

Linea Garnier Fructis Oil Repair 3

Ah, che dannazione i capelli in piena estate. Non so mai se legarli, scioglierli, tagliarli, lasciarli mossi o renderli lisci. E non riesco mai, e dico mai, ad idratarli a fondo. Nonostante il rarissimo utilizzo del phon e della piastra da giugno a settembre, sono più sfibrati che mai. Il sale, la sabbia e il sole mi danno la caccia ovunque. Ho messo alla prova la nuovissima linea Garnier – ed è stata una prova dura, a tratti durissima. I prodotti sono senza siliconi e senza parabeni, e hanno superato le aspettative dei miei capelli abituati da anni a prodotti dall’inci totalmente verde.

IMG_0220

9F610166-238D-4BC0-8D63-2E1004AD5A7F

 

SHAMPOO FORTIFICANTE

Uno shampoo nato per nutrire ed illuminare i capelli. Ha una formulazione adatta ai capelli secchi, e temevo risultasse troppo pesante sulla mia cute sensibile. Eppure i suoi ingredienti benefici ed ammorbidenti, come il 3-glyceride, e i 3 oli nutritivi di oliva, avocado e karité, hanno coccolato la mia testa senza irritarla. E con le proteine del limone – ottime accompagnatrici della B3 e della B6 – sono riuscita ad ottenere un buon effetto lavante. Il packaging del prodotto è meravigliosamente estivo, in plastica semitrasparente di un giallo molto intenso. Il prodotto è leggero tra le dita, e si lavora con facilità per un massaggio che penetra a fondo e deterge bene la cute. Non ho trovato lo shampoo troppo pesante, quindi ho deciso di non diluirlo con acqua.

DEB08B05-70EB-4A09-A7F5-7D3B84CF6290

 

BALSAMO FORTIFICANTE 

Fratello gemello dello shampoo fortificante – anche nel pack, questa volta opaco – condivide con lui i benefici dei tre oli nutritivi. Ne completa l’effetto nutriente ed illuminante. Districa facilmente i capelli, anche con una piccolissima quantità ben distribuita. Si tratta di un balsamo mediamente denso, ma dal facile risciacquo, quindi senza rischio residui. Sono sicura che chi, come me, utilizza sulle lunghezze dei prodotti molto nutrienti, non rimarrà deluso dal risultato. I capelli sono morbidi al tatto, e anche lavarli è un estremo piacere.

Non ho annusato nulla di grandioso nelle profumazioni. Sarà che senza un inci totalmente verde faccio fatica ad innamorarmi. Ho bisogno di sentire profumo di frutta ed erbette per catapultarmi in paradiso, e sono troppo esigente per offrirvi un parere sincero. Molte blogger parlano di una profumazione fruttata e dolce, ancor più evidente nel balsamo. Ma se avete provato i prodotti mi piacerebbe sapere cosa ne pensate.

A953A289-2A10-4895-B41E-3A09DC79C418

 

OLIO SENZA RISCIACQUO

Arriviamo però al pezzo forte, il mio fedele amico da qualche settimana a questa parte. Il prodotto nasce per capelli secchi, crespi e spenti. Si tratta di un olio senza risciacquo che nutre istantaneamente la chioma. Può essere utilizzato prima della piega o in qualsiasi momento della giornata, per rendere i capelli più brillanti e facili da pettinare. L’erogatore a pompetta consente di regolarne facilmente la quantità, e sui capelli molto sottili – come i miei – uno o due pump saranno sicuramente sufficienti. Io ne utilizzo una piccola quantità subito dopo la piega, perchè mi aiuta moltissimo a mantenerla ferma per tutto il giorno, e … Meraviglia delle meraviglie, non unge. Ebbene sì, probabilmente non avete idea di quale potere possiedono i miei capelli nel catturare qualsiasi molecola oleosa contenuta nell’aria. Non ha importanza se nell’aria non esistono molecole oleose, per i miei capelli sì, per loro anche una folata di vento porta con sè pesantezza. Il miracolo è proprio qui. Riesco ad utilizzare il prodotto senza vederli cambiati, pesanti o bagnati. Lo trovo davvero ben fatto.

15598CE4-5382-497A-BE5A-D52C3947ABBD

 

Ho apprezzato molto l’idea di inserire tra le linee Garnier qualcosa di così nutriente, proprio in vista dell’estate. Anche il pack è nettamente migliorato, e finalmente niente più bottoncini stondati al limite della sopportazione. Una semplicissima insenatura rende l’apertura e la chiusura molto più facili, e consente anche di portare i prodotti in viaggio senza pericolo di apertura improvvisa. In più i flaconi sono prodotti con il 25% di plastica riciclata, e sono al 100% riciclabili se correttamente smaltiti.

 

Raccontatemi cosa ne pensate, e datemi consigli utili su come dare una spinta nutritiva alla mia chioma antiestiva … !

 

Collaborazioni · Daily

Pantone Universe

Pantone Universe è un nuovissimo concorso a premi disponibile a partire dal 21 marzo 2017 presso i punti vendita Auchan e Simply. Tra i premi a scelta disponibili la nuova Pantone Universe, la collezione di utensili per la cucina che abbina il mood coloratissimo di Pantone e la qualità dei materiali garantiti da Moneta, dando vita ad un mix d’eccezione. La collezione è basata sul colore, nell’idea che esista una vera e propria comunicazione cromatica nella nostra vita, che ci permette di esprimerci in piena libertà attraverso sfumature e colori. Tra i prodotti della collezione casseruole, padelle e saltapaste con esterni in lacca siliconia, stampi da forno antiaderenti e prodotti per la tavola. L’intera collezione è visibile su www.collezionepantoneuniverse.it.

Continue reading “Pantone Universe”

Collaborazioni · Review

Mascara Volume Shake // Rimmel London

Ho sempre adorato la storia della casa cosmetica Rimmel London, fondata nel 1834 a Regent Street, a Londra, da Eugène Rimmel, un profumiere dalle origini francesi con un ottimo fiuto per gli affari. Da quel momento i prodotti del marchio hanno cavalcato l’onda con testimonial d’eccezione, formule innovative e prodotti ottimi a prezzi contenuti. Non è sempre facilissimo reperire in Italia la vasta gamma dei cosmetici proposti, ma ho già notato in tutte le profumerie il nuovissimo mascara Volume Shake – e il faccione della controversa Cara Delevingne – quindi possiamo dare il via ai pettegolezzi senza cadere nel solito momento di panico del, Oddio ma dove lo compro adesso.

IMG_6882

Continue reading “Mascara Volume Shake // Rimmel London”

Collaborazioni · Review

Maschere Argilla Pura // L’Oreal Skin

Uno degli errori più comuni che commettiamo quando ci prendiamo cura del nostro viso è quello di trattare fronte, naso e zigomi come se avessero le stesse esigenze, utilizzando gli stessi prodotti con le medesime caratteristiche. Ed è proprio l’errore peggiore che si possa commettere su una pelle mista come la mia, che andrebbe trattata con estrema pazienza e attenzione, dedicando cure diverse alle diverse esigenze che nascono tra zone grasse e zone secche. Solo chi si ritrova un puzzle componibile al posto di un viso omogeneo e di facile gestione sa a cosa mi riferisco. Naso e contorno occhi che oscillano tra secchezza perenne e screpolature invernali, mento soggetto ad acne e macchie, fronte lucida. Solo un miracolo potrebbe salvarmi o, in alternativa, qualcosa che piova dal cielo all’improvviso come un trattamento mirato.

Quindi ecco che piovono polpette e maschere per il viso.

IMG_4441

Continue reading “Maschere Argilla Pura // L’Oreal Skin”

I preferiti del mese

I preferiti di Dana & Fede // Aprile 2017

Essì, non sono morta. La buona notizia è questa, solo questa. La lista delle cattive ve la risparmio però. Questo mese non ho avuto modo di mettere alla prova nuovi e fantasmagorici prodotti di make up – un tremendo problema odontoiatrico mi ha tenuta anche alla larga dalle mie amate tinte labbra – ma spero comunque di solleticare la vostra curiosità con i prodotti che ho utilizzato di più ad aprile. Partiamo quindi, altrimenti i preferiti di aprile si trasformeranno nei preferiti di maggio come zucche in carrozze. Qui trovate la bellissima Fefe.

large (1)

IMG_4933

Continue reading “I preferiti di Dana & Fede // Aprile 2017”

I preferiti del mese

I preferiti di Dana & Fede // Febbraio 2017

Con vostra grande sorpresa anche questa volta sono in ritardo. Qui il blog della Fefe con il suo articolo e il link al suo video Youtube. Negli ultimi mesi ci ritroviamo a testare ed apprezzare prodotti dello stesso marchio, della stessa linea, o della stessa tipologia, quindi stiamo diventando praticamente sorelline di blog, è ufficiale. Io sono la sorellina imperdonabile, ritardataria e distratta però, lei quella buona, diligente e disciplinata. S’era capito.

large (1)

IMG_4558

Continue reading “I preferiti di Dana & Fede // Febbraio 2017”

Daily · Style

Inkdome

In un recente scambio di mail con una delle persone più geniali e creative che io abbia conosciuto negli ultimi tempi – e di cui vi parlerò tra pochissimo, ve lo prometto – mi è stato chiesto se avessi mai scritto un articolo sui tatuaggi. Ho necessariamente dovuto rispondere che no, non mi era mai capitato, ma la domanda era piuttosto perchè. Perchè non ho mai condiviso con voi una delle mie più grandi passioni, perchè non sapete nulla su quello che è impresso sulla mia pelle, perchè non ho mai deciso di raccontare cosa ho scelto di trasformare in inchiostro. Le risposte sono tante, ma ammetto di essere estremamente possessiva nei confronti dei miei tatuaggi, non mi piace mostrarli a chiunque, e in inverno mi sento  sollevata al pensiero che per qualche mese quelle piccole opere d’arte saranno mie e basta. Per un breve periodo posso infatti evitare le solite domande.

Ti ha fatto male, quanto hai pagato, cosa significa, ma se poi ti penti, ma come trovi lavoro in queste condizioni, ma perchè non li fai dove non li vedi mai, ma poi ci hai pensato che invecchi e la pelle cade, ma si possono cancellare, ma ti verrà un tumore della pelle.

Sono lecite, lo so, e il più delle volte rispondo anche con estrema calma, gentilezza ed imperturbabilità, ma la domanda più bella di tutte, quella che mi riempie d’orgoglio, quella a cui non mi stancherò mai di rispondere è devi dirmi assolutamente dove lo hai fatto.

inkdome

Sulla scia di questa melodiosa e soave domanda nasce Inkdome.com, una piattaforma online che desidera gettare un ponte tra domanda e risposta, tra cliente e tatuatore, tra una richiesta artistica e una creazione artistica. Lo scopo del sito è proprio quello di aiutare gli utenti nella loro ricerca del tatuatore che meglio saprà realizzare le loro idee, dando vita e forma al loro tatuaggio ideale.

Continue reading “Inkdome”

I preferiti del mese

I preferiti di Dana & Fede // Gennaio 2017

Giuro che non inizierò questo post scusandomi per il ritardo, perchè ho cominciato in questo modo talmente tanti post sui preferiti che avrete ormai noia anche voi. Vi dico soltanto che scrivere e leggere 2017 è abbastanza strano, che il tempo non è che corre e basta, ma fa proprio il maratoneta, che anche questo mese è volato via, tra catastrofi, disagi e neve, e che ho voglia di lasciarmelo alle spalle e riprendere in mano questo blog e tutte le mie idee assonnate. Qui il link al post e al video della Fefe superstar – ovviamente lei è puntuale e ha girato il suo video nei tempi opportuni, ma cosa ve lo dico a fare.

large (1)

img_4337

Continue reading “I preferiti di Dana & Fede // Gennaio 2017”